Attività didattiche

Programma e contenuti delle attività didattiche
organizzate da Zanichelli presso la Galleria d’Arte Moderna di Palermo.

13 ottobre 2018

Ore

9.50

Accoglienza di due classi

10.00 - 11.00

Le due classi coinvolte seguiranno queste due attività
in collaborazione tra i Servizi Educativi di Civita Sicilia e Didatticarte

Paesaggi d’inchiostro

Laboratorio didattico

La collezione pittorica della Galleria offre una vasta rassegna dei modi di rappresentare il paesaggio siciliano, che raccontano a pennellate le “cento Sicilie” di Gesualdo Bufalino. La visita si concentra sul legame tra letteratura e percezione del paesaggio, raccontato e descritto nelle tele del percorso espositivo e nelle pagine di celebri scrittori siciliani, un viaggio che si snoda attraverso le sale del museo e le più evocative pagine della nostra letteratura.
In laboratorio i ragazzi lavorano a una mappa tematica della Sicilia letteraria fatta di collegamenti ipertestuali tangibili, realizzati con diverse tecniche e colori.

900 modi di dire colore

Laboratorio didattico

Il percorso mira a svelare aspetti tecnici, contenuti, poetiche ed elementi narrativi legati alle espressioni artistiche del Novecento. Ripercorrendo le diverse aree tematiche della collezione si confrontano – grazie all’osservazione diretta delle opere - le innovazioni tecniche e i grandi cambiamenti culturali avvenuti a cavallo tra XIX e XX secolo. Al termine della visita, in laboratorio gli studenti scelgono un tema e un soggetto legati alla nostra contemporaneità e realizzano un elaborato, utilizzando le tecniche pittoriche suggerite dalle opere osservate in Galleria.

Ore

11.00 - 11.15

Attività in collaborazione tra i Servizi Educativi di Civita Sicilia e Didatticarte – Emanuela Pulvirenti

Dentro un tableau vivant!

L’attività consiste nella riproduzione di alcuni dipinti interpretando con il corpo le posture dei personaggi. L’obiettivo è quello di fare scoprire la complessità delle pose, i dettagli dei quadri e la composizione d’insieme: solo nel momento in cui si è chiamati a mettere in scena l’opera ci si accorge di questi aspetti e li si osserva con attenzione. Le opere della Galleria proposte saranno di tipo corale, con numerosi personaggi, in modo da poter coinvolgere più studenti possibile. Nella realizzazione i partecipanti possono scegliere se mettersi in posa o se fare la ‘regia’ cioè guidaree correggere la posizione degli ‘attori’ per renderli più simili possibile all’originale.

Al termine dell’attività le due classi potranno visitare la mostra temporanea 
"Antonino Leto. Tra l'epopea dei Florio e la luce di Capri” in corso presso la GAM.

Ore

11.15

Accoglienza di altre due classi

11.15 - 12.15

Le due classi coinvolte seguiranno queste due attività
in collaborazione tra i Servizi Educativi di Civita Sicilia e Didatticarte

Paesaggi d’inchiostro

Laboratorio didattico

La collezione pittorica della Galleria offre una vasta rassegna dei modi di rappresentare il paesaggio siciliano, che raccontano a pennellate le “cento Sicilie” di Gesualdo Bufalino. La visita si concentra sul legame tra letteratura e percezione del paesaggio, raccontato e descritto nelle tele del percorso espositivo e nelle pagine di celebri scrittori siciliani, un viaggio che si snoda attraverso le sale del museo e le più evocative pagine della nostra letteratura.
In laboratorio i ragazzi lavorano a una mappa tematica della Sicilia letteraria fatta di collegamenti ipertestuali tangibili, realizzati con diverse tecniche e colori.

900 modi di dire colore

Laboratorio didattico

Il percorso mira a svelare aspetti tecnici, contenuti, poetiche ed elementi narrativi legati alle espressioni artistiche del Novecento. Ripercorrendo le diverse aree tematiche della collezione si confrontano – grazie all’osservazione diretta delle opere - le innovazioni tecniche e i grandi cambiamenti culturali avvenuti a cavallo tra XIX e XX secolo. Al termine della visita, in laboratorio gli studenti scelgono un tema e un soggetto legati alla nostra contemporaneità e realizzano un elaborato, utilizzando le tecniche pittoriche suggerite dalle opere osservate in Galleria.

Ore

11.00 - 11.15

Attività in collaborazione tra i Servizi Educativi di Civita Sicilia e Didatticarte – Emanuela Pulvirenti

Dentro un tableau vivant!

L’attività consiste nella riproduzione di alcuni dipinti interpretando con il corpo le posture dei personaggi. L’obiettivo è quello di fare scoprire la complessità delle pose, i dettagli dei quadri e la composizione d’insieme: solo nel momento in cui si è chiamati a mettere in scena l’opera ci si accorge di questi aspetti e li si osserva con attenzione. Le opere della Galleria proposte saranno di tipo corale, con numerosi personaggi, in modo da poter coinvolgere più studenti possibile. Nella realizzazione i partecipanti possono scegliere se mettersi in posa o se fare la ‘regia’ cioè guidare e correggere la posizione degli ‘attori’ per renderli più simili possibile all’originale.

Ore

17.00

Lezione della professoressa Emanuela Pulvirenti,
presso la Galleria d'Arte Moderna

Studiare la storia dell’arte attraverso le opere di Palermo

Le antichissime origini e la storia di Palermo hanno reso la città un eccezionale 'testimonial' artistico; a Palermo sono ben rappresentati tutti i periodi della storia dell'arte. Una condizione molto rara che consente di studiare la storia dell’arte italiana solo con esempi palermitani. Dall’arte greca a quella romana, da quella rinascimentale a quella barocca, fino al Liberty e al contemporaneo.